The Philosophy of Modern Song, Bob Dylan - ONOarte shop
  • Nuovo

The Philosophy of Modern Song

28,95 €
Tasse incluse

Autore: Bob Dylan 

Editore: Simon & Schuster

Dylan, che ha iniziato a lavorare a questo libro nel 2010, offre la sua straordinaria visione sulla natura della musica popolare. Scrive oltre sessanta saggi incentrati su canzoni di altri artisti, da Stephen Foster a Elvis Costello, passando per Hank Williams e Nina Simone e analizza quella che definisce "la trappola delle rime facili", come l'aggiunta di una sola sillaba possa sminuire una canzone e spiega persino come il bluegrass si colleghi all'heavy metal. Questi saggi sono scritti nella prosa unica di Dylan. Sono misteriosi e cangianti, toccanti e profondi e anche divertenti. E pur trattando apparentemente di musica, sono in realtà meditazioni e riflessioni sulla condizione umana. 

Quantità

Il libro è corredato da quasi 150 foto accuratamente curate e da una serie di riff onirici che, nell'insieme, assomigliano a un poema epico e contribuiscono alla trascendenza dell'opera. The Philosophy of Modern Song contiene molto di ciò che Dylan ha imparato sul suo mestiere in tutti questi anni e, come tutto ciò che Dylan fa, ha una cifra del tutto personale ed unica. Il libro ha però ricevuto anche diverse critiche a cominciare dal fatto che tra le canzoni prese in esame solo 4 sono di artiste, e tra le grandi escluse c'è anche Joan Baez.